Ambiente scolastico e ambienti di apprendimento

di Nicoletta Calzolari

Nella scuola dell'infanzia, da sempre, si parla dell'importanza dell'ambiente scolastico inteso come luogo-spazio in cui fare esperienze, costruire relazioni, riflettere e apprendere; tutto ciò nel rispetto dei ritmi di ciascuno. I luoghi della scuola assumono significato nel momento in cui trasmettono coerenza, complessità, leggibilità e mistero. La loro organizzazione contribuisce alla costruzione di mappe mentali in quanto definiscono aree specifiche, come gli angoli di gioco; tracciano confini visibili o immaginari, dove si può o non si può andare senza la presenza della maestra; diventano punti di riferimento, il cassetto personale dove riporre le proprie cose, o itinerari che indicano e caratterizzano alcuni momenti della giornata scolastica. I luoghi sono flessibili in quanto possono essere trasformati in base alle specificità dei bambini che quotidianamente li abitano. Abitare uno spazio significa poter contribuire alla sua organizzazione, alle eventuali modifiche e tutto ciò richiede la capacità, da parte dell'insegnante, di predisporre un ambiente che possa facilitare, guidare e accompagnare i bambini durante la vita scolastica.

 
   Leggi nella rivista n° 9 2017/2018 pag 22 ...    

Marzo 2019

Marzo 2019

Editoriale

Dall’insegnamento agli apprendimenti: le tecnologie al servizio della didattica

di Ivana Summa

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: approfondimenti

Smartphone, tablet, dispositivi elettronici vari: benvenuti a scuola o da espellere?

di Luciano Lelli

 

Le Tecnologie per l’Informazione e la Comunicazione a supporto della didattica

di Feldia Loperfido e Giuseppe Ritella

E-Learning nella formazione dei docenti

di Carmelina Maurizio

 

Piani di lavoro, progettazione educativo-didattica e curricolo. Linee di sviluppo

di Nicola Serio

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: attualità

Fare l’insegnante in carcere

di Lia Pensabene

Istruzione e formazione professionale: un’occasione mancata?

di Gian Carlo Sacchi

 

La creatività digitale… leva strategica per il miglioramento del successo formativo

di Caterina Bagnardi

 

SCUOLA DELL’INFANZIA

Parliamo di noi: femmine e maschi

di Nicoletta Calzolari

 

SCUOLA PRIMARIA

Insegnare a Sognare

di Rita Quinzio

 

Leggere e scrivere al tempo del web

di Gheti Valente

 

Tecnologie interattive e soluzione di problemi: la didattica del fare

di Emanuela Cren

 

SCUOLA SECONDARIA I GRADO

Placetelling e Storytelling

di Vincenzo Palermo

 

SCUOLA SECONDARIA II GRADO

Il digitale a scuola, facciamo il punto. L’Europa ci guarda

di Anna Alemanno

 

L’e-learning per un apprendimento significativo

di Loredana De Simone

 

ISTRUZIONE DEGLI ADULTI

Migranti: apprendimento della lingua e cultura italiana e integrazione

di Lorella Tomirotti

 

Rubriche

Maestri del passato che parlano al presente

La lezione di Sant’Agostino

di Loredana De Simone

 

Le parole della scuola

Competenze

di Ivana Summa

 

Scuole che innovano

Un’innovazione didattica nel nuovo ordinamento “Web Community” di un Istituto di Istruzione Superiore

di Serena Selvaggia Pezone e Domenico Consoli

 

Legislazione e normativa scolastica

Il valore delle norme interne all’istituzione scolastica

di Anna Armone

 

Un libro al mese

Da Le linee rosse e Quando inizia la nostra storia: quali stimoli per l’insegnamento/apprendimento?

di Flavia Marostica

 

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo