News

Contratto della scuola: dopo otto anni il 27 giugno si riapre il tavolo. Era ora!

L’Aran ha convocato i sindacati per il prossimo 27 giugno per dare avvio alle trattative per il rinnovo del contratto di lavoro del personale della scuola  e per il rinnovo di tutti i contratti del pubblico impiego.

Dopo otto anni di attesa, forse sarà la volta buona. Si parte dall'accordo sindacale del 30 novembre 2016 che prevede un aumento medio per i lavoratori non inferiore a 85 euro.

Il contratto che verrà  firmato  sarà valido per il triennio 2016/2018.

Col nuovo contratto, oltre naturalmente alla parte economica, molto importanti saranno le modifiche normative, dove attraverso gli spazi di contrattazione, lasciati aperti dalla recente riforma del pubblico impiego, si cercherà di superare il contenzioso che si è aperto in questi anni  dopo la riforma brunetta del 2009.

Gruppo di lavoro per riforma delle rappresentanze degli studenti e dei genitori

Coerentemente a quanto recentemente dichiarato, la Ministra Fedeli ha dato il via al Gruppo di lavoro per la riforma delle rappresentanze degli studenti e dei genitori, pe rilanciare la loro partecipazione nella vita scolastica, secondo le priorità indicate dalla Buona Scuola. L’obiettivo è di rafforzare la partecipazione di famiglie, ragazze e ragazzi nelle fasi di attuazione della riforma, per la quale la partecipazione rappresenta, infatti, uno degli assi prioritari della legge: l’istituzione scolastica come comunità attiva, aperta al territorio, capace di aumentare l’interazione con le famiglie e la comunità locale.

Leggi tutto...

Vaccinazioni obbligatorie:Gli adempimenti delle istituzioni scolastiche

Vaccinazioni obbligatorie:Gli adempimenti delle istituzioni scolastiche

di Sandro Valente

L'8 giugno 2017 è entrato in vigore il Decreto Legge7 giugno 2017, n. 73

che detta disposizioni urgenti in mate­ria di pre­venzione di alcune malattie nei confronti dei minori di età  compresa tra 0 e 16 anni

Le vaccinazioni obbligatorie e gratuite sono finalizzate a contrastare l’insorgere di 12 malattie (poliomelite, difterite, tetano, epatite B, pertosse, Ha- emophilus influenzae di tipo B, meningococco B, meningococco C, morbillo, rosolia, parotite e varicella).

Leggi tutto...

Cosa prevede la legge contro il cyberbullismo

Cosa prevede la legge contro il cyberbullismo

di Sandro Valente

È stata approvata la legge controcyberbullismo: Legge 29 maggio 2017, n. 71: Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo entrerà in vigore  il 18/06/2017.

Leggi tutto...

Per Esami #Nopanic, il MIUR ingaggia l’astronauta Cristoforetti

Nell’ambito della campagna #Nopanic, anche l’astronauta Samanta Cristoforetti dà i suoi consigli ai maturandi, sintetizzabili in motivazione, serenità e consapevolezza.

"Non lasciate la motivazione al caso - suggerisce Samantha Cristoforetti nel videoclip pubblicato sul profilo Facebook del MIU -. Cercate di creare consapevolmente delle strategie che vi permettano di motivarvi per mettervi sui libri a studiare, come darsi degli appuntamenti con dei 'colleghi' che sapete avere magari più facilità allo studio, pensare a delle piccole ricompense che vi potrete concedere solo dopo aver raggiunto una certa tappa nello studio”.

Leggi tutto...

MIUR – Sindacati. Fedeli: tempi serrati per rinnovo contratti

Mercoledì 14 giugno, la Ministra Valeria Fedeli ha incontrato al Miur le Organizzazioni Sindacali in vista del rinnovo del contratto (di comparto e dell'area dirigenziale) del settore 'Istruzione e Ricerca', che comprende i dipendenti di Scuola, Università, Alta formazione artistica musicale e coreutica, Enti pubblici di ricerca.

Leggi tutto...

Gennaio 2018

Sommario

Editoriale

Vera funzione formativa della valutazione è formare competenze

di Ivana Summa e Luciano Lelli

 

TEMI DI SCUOLA

Domani compito in classe

di Filippo Cancellieri

 

Conoscere per valutare, valutare per formare

di Luciano Lelli

 

La funzione formativa e quella sommativa della valutazione: due facce della stessa medaglia?

di Feldia Loperfido, Giuseppe Ritella

 

PROBLEMI DI SCUOLA

Immagini d’infanzia

di Gianni Balduzzi

 

Presentare un progetto e ottenere un finanziamento: anche questa è una competenza

di Alvaro Fuk

 

Il LessonStudy: metodo di ricerca e formazione professionale nelle classi

di Marco Bardelli

 

 

SCUOLA DELL’INFANZIA

A spasso con l’arte

di Alessandra Fregonese

 

A caccia di verifiche

di Nicoletta Calzolari

 

 

SCUOLA PRIMARIA

Sulla valutazione, riflessioni di una insegnante

di Monica Piolanti

 

Didattica della geografia con il supporto delle TIC

di Paola Limone

 

SCUOLA SECONDARIA I GRADO

Storia: una questione di didattica?

di Michela Agazzani

 

“Still life” Un viaggio tra gli oggetti alla scoperta di se stessi

di Francesca Falsetti

 

SCUOLA SECONDARIA II GRADO

La Valutazione degli apprendimenti: l’ “evidenza” della qualità dell’insegnamento

di Loredana De Simone

 

La Valutazione nell’Era Digitale, un cambiamento inevitabile

di Anna Alemanno

 

La valutazione nella scuola delle autonomie: alcune considerazioni e proposte operative

di Marco Pellizzoni

 

ISTRUZIONE DEGLI ADULTI

Le unità di apprendimento nell’istruzione degli adulti

di Maria Grazia Accorsi

 

RUBRICHE

Maestri del passato che parlano al presente

Che cosa può dirci oggi Bruno Ciari?

di Gianni Balduzzi

 

Arte Musica Spettacolo

Territorio è anche teatro? Intervista a Graziano Melano, direttore artistico della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani

di Marina Bertiglia

 

Legislazione e normativa scolastica

La regolazione della disciplina degli alunni e degli studenti nelle istituzioni scolastiche

di Anna Armone

 

Dall’ufficio di segreteria

I presupposti per gli incarichi extraistituzionali dei dipendenti pubblici e dei docenti in particolare

di Maria Rosaria Tosiani

 

Un libro al mese

Recensione ai volumi di Carlo Petracca

di Ivana Summa

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo