News

Dirigenti Scolastici:retribuzione di risultato non dipenderà dalla valutazione

Nel corso dell’incontro svoltosi il 30 marzo 2018 al MIUR sul tema della valutazione dei dirigenti scolastici, l’Amministrazione e i responsabili nazionali dei dirigenti scolastici di FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola RUA e SNALS CONFSAL hanno raggiunto l’accordo per cui che anche per l’anno scolastico 2017/2018 l’esito della valutazione non avrà ricadute dirette sulla retribuzione dei dirigenti scolastici ma sarà finalizzato esclusivamente al miglioramento professionale. Pur presenti all’incontro, ANP e Dirigenti Scuola hanno scelto di non sottoscrivere l’accordo.

 

Organici scuola 2018/2019. Per i Sindacati prosegue la politica dei tagli

Lo scorso 7 marzo il MIUR ha tenuto l’informativa sugli organici del personale docente per l’anno scolastico 2018/2019 confermando che i posti da consolidare in organico di diritto,tutti posti comuni: 3.530 ( 800 posti dell’attuale organico potenziato saranno destinati all’Infanzia e 1.162 saranno i posti aggiuntivi per la riforma degli Istituti Professionali. Il numero degli alunni calerà di circa 21.000 unità (il che porta a -90.000 nell’ultimo triennio).

Leggi tutto...

Studente critica Alternanza Scuola/Lavoro: 6 in condotta!

Ne dà notizia la “Gazzetta di Modena”.

Uno studente di quarta superiore di un istituto tecnico di Carpi è stato punito dal consiglio di classe con il sei in condotta per aver pubblicato su Facebook, al rientro dal primo giorno di lavoro, un post contenente pesanti critiche all’azienda e al personale scolastico.

Il dirigente scolastico ha così motivato la decisione degli insegnanti: Nel post lo studente faceva riferimento all’alternanza scuola lavoro come ad una condizione di sfruttamento. Lamentava di non essere pagato per mansioni che considerava ripetitive. Questo proprio il primo giorno in azienda, quando le imprese, tra le prime caratteristiche che chiedono c’è la buona educazione, al di là delle competenze tecniche.Evidentemente la presa di posizione è dovuta a convinzioni ideologiche sull’alternanza scuola lavoro, probabilmente antecedenti rispetto all’inizio del periodo in azienda”.

Leggi tutto...

Contratti scuola 2018: aumenti e arretrati entro aprile?

Tra i contratti statali del 2018, il rinnovo del contratto della scuola è quello più vicino a completare l'iter di approvazione definitiva. L'accordo firmato il 9 febbraio 2018 è già arrivato la scorsa settimana alla Corte dei conti, per il cui visto potrebbero necessitare fino a quindici giorni, in tempo utile per consentire l'accredito degli arretrati per il 2016 e per il 2017 e degli aumenti degli stipendi di docenti e Ata per la busta paga di aprile 2018. Gli aumenti degli stipendi dei docenti sono variabili da un minimo di 85 ad un massimo di 110 euro lordi mensili. A questi si dovranno aggiungere gli arretrati che, al lordo, arrivano a 630 euro, comprendendo anche le prime mensilità del 2018 non coperte dagli aumenti degli stipendi.

Esami di Stato. Dirigenti di istituti compresivi e secondarie I grado in Commissione

Con la nota 4537, il MIUR ha fornito istruzioni in merito alla formazione delle commissioni degli esami di Stato aveva escluso dalla possibilità di fare i presidenti i dirigenti scolastici degli istituti dei comprensivi e delle scuole secondarie di primo grado creando qualche malumori tra i sindacati Flc Cgil, Cisl Scuola e Uil Scuola, che hanno chiesto ed ottenuto un incontro chiarificatore nella giornata del 30 marzo. Durante l’incontro si è arrivati alla determinazione di inserire anche i dirigenti degli istituti comprensivi e delle scuole secondarie di primo grado per proporre la propria candidatura a presidente di commissione degli esami di stato.

Sulla vicenda era intervenuta anche ANP sottolineando che non c’è alcunanorma di legge che impedisca ai dirigenti delle scuole del primo ciclo di presiedere commissioni per l’Esame di maturità.

Leggi tutto...

Esami I ciclo: docenti di religione cattolica o alternativa in commissione

Nel corso dell’incontro sull’esclusione dalla Presidenza delle commissioni degli esami di Stato di II grado che si è svolto al Miur il 31 marzo u.s., si è affrontato anche il tema della partecipazione dei docenti di religione cattolica agli esami di Stato di I grado, su cui premeva la preoccupazione dei dirigenti scolastici del primo ciclo  di un aggravio della complessità delle operazioni d’esame, dal momento che sia i docenti di religione cattolica sia quelli di attività alternativa sono presenti in diverse terze e non solo della stessa scuola.

Leggi tutto...

Ottobre 2018

Ottobre 2018

Editoriale

Le discipline tra multidisciplinarità e interdisciplinarità

di Luciano Lelli

 

 

TEMI DI SCUOLA

Cosa sono e come sono le discipline nella scuola dei  curricoli per competenze

di Ivana Summa

 

La musica: disciplina dall’elevato potenziale educativo e formativo

di Giovanna Facilla

 

Dell’educazione come prassi di giustizia

di Antonio Vernacotola e Gualtieri D’Ocre

 

Le discipline fra Programmi e Indicazioni

di Gianni Balduzzi

 

 

PROBLEMI DI SCUOLA

Valutazione iniziale, prove d’ingresso e progettazione curriculare. Oltre statiche osservazioni, verso un apprendimento per lo sviluppo

di Feldia Loperfido e Giuseppe Ritella

 

 

SCUOLA DELL’INFANZIA

Storie di mani

di Laura Rossi e Alessia Sansoni

 

La componente educativa delle attività nella scuola dell’infanzia: principi e criteri di base

di Giada Iannuzzi

 

 

SCUOLA PRIMARIA

Tell me a tale. Quando Alice entra in classe

di Rita Quinzio

 

Per una gestione efficace della classe

di Monica Piolante

 

Insegnare: un dialogo costante all’interno del curricolo

di Emanuela Cren

 

 

SCUOLA SECONDARIA II GRADO

Aver ragione è ancora un’arte? Dialettica e argomentazione in Schopenhauer

di Elisabetta Imperato

 

Il lessico: una sfida per tutti gli insegnanti

di Loredana De Simone

 

Un esempio di potenziamento delle competenze in due discipline mediante metodologia CLIL

di Marco Pellizzoni

 

 

RUBRICHE

 

Maestri del passato che parlano al presente

L’attualità del pensiero filosofico e pedagogico di Jacques Maritain di fronte ai problemi del nostro tempo

di Nicola Serio

 

Le Parole della Scuola

Ambiente di apprendimento

di Luciano Lelli

 

Scuole che INNOVANO

Comprensivi per davvero... una storia di vera innovazione!

di Ivana Summa

 

 

Arte Musica e Spettacolo

Personal Shopper di Olivier Assayas

di Vincenzo Palermo

 

 

Legislazione e normativa scolastica

L’informativa sul trattamento dei dati personali a scuola

di Anna Armone

 

 

Un libro al mese

Edgar Morin, INSEGNARE A VIVERE

di Rosanna Rinaldi

 

 

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo