Una innovativa sfida educativa… verso la creatività del pensiero

di Caterina Bagnardi

La Legge 107/2015 (c.7) tra gli obiettivi formativi individuati come prioritari da raggiungere con il supporto dell’organico dell'autonomia, in relazione all'offerta formativa sviluppata da ogni singola Istituzione Scolastica,privilegia anche il potenziamento delle competenze «nella pratica e nella cultura musicali, nell'arte e nella storia dell'arte, nonché nel cinema, nelle tecniche e nei media di produzione e di diffusione delle  immagini  e dei suoni, anche mediante il coinvolgimento dei musei e  degli  altri istituti pubblici e privati operanti in tali settori». Tale presupposto ha consentito al legislatore, dando attuazione ai cc.180-181della medesima L.107/2015, di emanare, nell’ambito degli otto decreti delegati attuativi della L.107, il D. Lgs 60/2017, entrato in vigore il 31 maggio 2017, avente ad oggetto le "Norme sulla promozione della cultura umanistica, sulla valorizzazione del patrimonio e delle produzioni culturali e sul sostegno della creatività, a norma dell'articolo 1, commi 180 e 181, lettera g), della legge 13 luglio 2015, n. 107". Esso, quindi, nel dare concretezza ai processi di Autonomia,intesa nelle sue molteplici forme di sperimentazione, ricerca e sviluppo, resi espliciti dal DPR 275/1999,nel rispetto del monte orario degli insegnamenti,tenendo conto della quota dell’autonomia dei curricoli  e  degli  spazi  di  flessibilità,ha intesopromuovere il potenziamento della cultura e pratica musicali ed artistiche, dando rilievo a quel pensiero divergente che già Guilford, sin dagli anni ’60, riteneva fondamentale per lo sviluppo della creatività.

 

   Leggi nella rivista n° 4 2018/2019 pag 51 ...    

Marzo 2019

Marzo 2019

Editoriale

Dall’insegnamento agli apprendimenti: le tecnologie al servizio della didattica

di Ivana Summa

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: approfondimenti

Smartphone, tablet, dispositivi elettronici vari: benvenuti a scuola o da espellere?

di Luciano Lelli

 

Le Tecnologie per l’Informazione e la Comunicazione a supporto della didattica

di Feldia Loperfido e Giuseppe Ritella

E-Learning nella formazione dei docenti

di Carmelina Maurizio

 

Piani di lavoro, progettazione educativo-didattica e curricolo. Linee di sviluppo

di Nicola Serio

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: attualità

Fare l’insegnante in carcere

di Lia Pensabene

Istruzione e formazione professionale: un’occasione mancata?

di Gian Carlo Sacchi

 

La creatività digitale… leva strategica per il miglioramento del successo formativo

di Caterina Bagnardi

 

SCUOLA DELL’INFANZIA

Parliamo di noi: femmine e maschi

di Nicoletta Calzolari

 

SCUOLA PRIMARIA

Insegnare a Sognare

di Rita Quinzio

 

Leggere e scrivere al tempo del web

di Gheti Valente

 

Tecnologie interattive e soluzione di problemi: la didattica del fare

di Emanuela Cren

 

SCUOLA SECONDARIA I GRADO

Placetelling e Storytelling

di Vincenzo Palermo

 

SCUOLA SECONDARIA II GRADO

Il digitale a scuola, facciamo il punto. L’Europa ci guarda

di Anna Alemanno

 

L’e-learning per un apprendimento significativo

di Loredana De Simone

 

ISTRUZIONE DEGLI ADULTI

Migranti: apprendimento della lingua e cultura italiana e integrazione

di Lorella Tomirotti

 

Rubriche

Maestri del passato che parlano al presente

La lezione di Sant’Agostino

di Loredana De Simone

 

Le parole della scuola

Competenze

di Ivana Summa

 

Scuole che innovano

Un’innovazione didattica nel nuovo ordinamento “Web Community” di un Istituto di Istruzione Superiore

di Serena Selvaggia Pezone e Domenico Consoli

 

Legislazione e normativa scolastica

Il valore delle norme interne all’istituzione scolastica

di Anna Armone

 

Un libro al mese

Da Le linee rosse e Quando inizia la nostra storia: quali stimoli per l’insegnamento/apprendimento?

di Flavia Marostica

 

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo