Riforma della scuola secondo accordo Salvini-Di Maio

Durante un’ intervista su “rete 105”,  il leader della Lega Matteo Salvini ha ipotizzato una divisione dei Ministeri in caso di accordo per la formazione del nuovo governo in alleanza con il Movimento 5 Stelle. Secondo tale ipotesi, la Lega avocherebbe a sé: “Il ministero dell’Interno per la gestione della sicurezza e dell’immigrazione, il Bilancio o Tesoro per la riduzione delle tasse, l’Agricoltura e la Pesca per difendere il nostro modo di vivere e il ministero della Disabilità che mi ripropongo di istituire”. Tra i dicasteri enunciati non figurano il Ministero dell’Istruzione e quello della Giustizia, pur ritenendo centrale le riforme di scuola e giustizia, che verrebbero concessi al movimento 5 Stelle.

Ricordiamo che la priorità individuata dal M5S per la riforma della scuola era la cancellazione

della riforma “Buona Scuola” (punto comune con la Lega) e, nello specifico come da programma evidenziato in campagna:

§  abolizione della chiamata diretta

§  riduzione a 22 alunni per classe

§  ripristino delle compresenze

§  abolizione obbligo alternanza scuola-lavoro

§  aumento fondo d’istituto

§  riassorbimento organico di potenziamento in quello di diritto

§  ripristino modalità di reclutamento precedenti fino a esaurimento GaE e GM 2016

§  riduzione tirocinio FIT a 2 anni

§  abolizione finanziamenti scuole private

Novembre 2020

Novembre 2020

Editoriale

La nostra scuola non riesce a guarire dal virus dell'iniquità sociale

di Ivan Summa

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: l’attualità

I concorsi per reclutare docenti professionisti

di Ivana Summa  

 

I PCTO ai tempi del Corona Virus

di Maria Grazia Accorsi

 

Lavarsi le mani: non solo un modo di dire

di Pirchia Schildkraut

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: riflessioni

La scuola come “luogo simbolico” … non solo in tempi di emergenza …

di Andrea Porcarelli

 

Cosa è un curricolo

di Flavia Marostica

 

Analisi dei bisogni formativi

di Gian Carlo Sacchi

 

LE COMPETENZE: progettazione, didattica, valutazione

L’apprendimento oltre l’aula: diventare cittadini nel sociale

di Loredana De Simone

 

Il curricolo per competenze nella scuola dell’infanzia e del 1° ciclo

La ricerca didattica per migliorare le nostre scuole

di Maria Rosaria Mattera

 

Alla scoperta delle parole

di Gheti Valente

 

Il curricolo per competenze nella scuola degli adulti

E quest’anno balliamo il DiDiInPA

di Nicoletta Morbioli

 

Rubriche

Esperienze DIGITALI

Dopo la DAD: emergenza formazione

di Enrico Marani, Luigi Parisi

 

Il CURRICOLO della CREATIVITà

SENZA PAROLE: la grammatica della comunicazione non verbale

di Alessia De Pasquale

 

Il DIRIGENTE e il suo STAFF

La lunga storia del reclutamento dei docenti. è possibile un lieto fine?

di Anna Armone

 

LIBRI di SCUOLA LIBRI per la SCUOLA

Un bellissimo libro tra scienze naturali, storia e educazione alla cittadinanza

di Flavia Marostica

 

Precedenti

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo