CONCORSO STRAORDINARIOPER I DOCENTI ABILITATI PER L’INSEGNAMENTO NELLA SCUOLA PRIMARIA E DELL’INFANZIA

Il concorso straordinario per i docenti abilitati per l’insegnamento nella scuola primaria e dell’infanzia è  dal decreto ministeriale 17 ottobre 2018. Le domande si possono presentare a partire dal 12 novembre 2018 fino al 12 dicembre 2018. L’istanza di partecipazione al concorso, si presenta esclusivamente attraverso il sistema informativo POLIS (istanze online).

CHI PUÒ PRESENTARE LA DOMANDA

I docenti in possesso dell’abilitazione per la scuola primaria o dell’infanzia acquisita con diploma magistrale con valore abilitante o diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali entro il 2001/2002, o laurea in Scienze della Formazione Primaria e due annualità di servizio specifico presso la scuola statale, negli ultimi 8 anni, svolto su posto comune o di sostegno.

ABILITAZIONI UTILI PER ACCEDERE AL CONCORSO STRAORDINARIO

Scuola dell’infanzia

  • Laurea vecchio ordinamento (quadriennale) in Scienze della formazione primaria, indirizzo infanzia.
  • Laurea magistrale a ciclo unico in scienze della formazione primaria a ciclo unico (quinquennale).
  • Possesso del titolo di studio comunque conseguito entro l'anno scolastico 2001/2002, al termine dei corsi triennali e quinquennali sperimentali della scuola magistrale.
  • Possesso del titolo di studio comunque conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002, al termine dei corsi quadriennali o quinquennali sperimentali (anche linguistici) dell’istituto magistrale.

Scuola primaria

  • Laurea vecchio ordinamento (quadriennale) in Scienze della formazione primaria, indirizzo primaria.
  • Laurea magistrale a ciclo unico in scienze della formazione primaria a ciclo unico (quinquennale).

Possesso del titolo di studio comunque conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002, al termine dei corsi quadriennali o quinquennali sperimentali (anche linguistici) dell’istituto magistrale.

COME E QUANDO SI PRESENTA LA DOMANDA

La domanda si presenterà attraverso Istanze online, i termini saranno indicati dal bando.

COME SI CALCOLA L’ANNUALITÀ

Una annualità è ottenuta con 180 giorni di servizio, anche non continuativi, oppure con il servizio continuativo dal 1° febbraio agli scrutini finali/termine delle attività didattiche

CHI PUÒ PRESENTARE DOMANDA PER IL SOSTEGNO

Possono presentare domanda per il sostegno i docenti che abbiano i requisiti indicati per il posto comune e siano anche in possesso della specializzazione di sostegno.

CHI PUÒ PRESENTARE DOMANDA CON RISERVA

Possono presentare domanda con riserva coloro che hanno acquisito l’abilitazione all’estero, e ne abbiano chiesto (o ne chiedano) il riconoscimento entro la data di scadenza del bando.
In questo caso i candidati partecipano al concorso con riserva di accertamento del possesso dei requisiti di ammissione. In caso di carenza degli stessi, gli uffici scolastici dispongono l’esclusione dei candidati, in qualsiasi fase della procedura concorsuale. 
Per i posti di sostegno possono presentare domanda, con riserva, anche coloro che stanno acquisendo la specializzazione purché il titolo venga conseguito entro il 1° dicembre 2018.

 

Settembre 2020

Settembre 2020

Editoriale

La scuola della cittadinanza 

di Ivan Summa

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: l’attualità

L’educazione civica ai blocchi di partenza: alcuni interrogativi pedagogici

di Andrea Porcarelli

 

EDUCAZIONE CIVICA: un curricolo trasversale nel curricolo d’istituto

di Manuela Pettinari

 

Patti Educativi di Comunità

di Maria Grazia Accorsi

 

Lezioni di Autonomia: il paesaggio istituzionale

di Gian Carlo Sacchi

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: riflessioni

Il «sapere didattico» per l’insegnamento/apprendimento intenzionali

di Flavia Marostica

 

Sviluppo o apprendimento? Questo è il problema

di Feldia Loperfido e Giuseppe Ritella

 

LE COMPETENZE: progettazione, didattica, valutazione

Una nuova identità pedagogico-educativa della scuola

di Loredana De Simone

 

Analizzare, confrontare e valutare criticamente per una cittadinanza attiva e digitale

di Nicoletta Calzolari

 

Il curricolo per competenze nella scuola dell’infanzia e del 1° ciclo

Piccoli archeologi crescono: una proposta sostenibile per ridare valore e spessore ad una disciplina trasversale nel primo ciclo di istruzione

di Silvia Bernardi

 

Rubriche

Esperienze DIGITALI

Escursioni digitali e scatti di viaggio. Quali sono le immagini che può trattare la scuola?

di Nicoletta Tomba

 

Scuole che INNOVANO

DiM, il dizionario multilingue fatto dagli studenti

di Lia Pensabene

 

Il CURRICOLO della CREATIVITà

Parliamo bene. La forma che esalta il contenuto

di Alessia De Pasquale

 

Il DIRIGENTE e il suo STAFF

Il Regolamento di istituto, il Patto di corresponsabilità educativa e la dad

di Anna Armone

 

LIBRI di SCUOLA LIBRI per la SCUOLA

Un libro molto utile per l’insegnamento dell’Educazione civica

di Flavia Marostica

Precedenti

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo