“Maestra, il bullo è uno che fa il prepotente”

di Nicoletta Calzolari

Come viene scritto nelle Indicazioni Nazionali e Nuovi Scenari «L’educazione alla cittadinanza viene promossa attraverso esperienze significative che consentano di apprendere il concreto prendersi cura di se stessi, degli altri e dell’ambiente e che favoriscano forme di cooperazione e di solidarietà.» Cercare di leggere la situazione del gruppo sezione e il vissuto/percepito di ogni membro che lo compone, significa costruire con gli alunni un processo formativo di consapevolezza delle proprie azioni e della convivenza civile dove i principali obiettivi sono, come sottolineano sempre le Indicazioni Nazionali, la “costruzione del senso di legalità e lo sviluppo di un’etica della responsabilità, che si realizzano nel dovere di scegliere e agire in modo consapevole”. Chiaramente la consapevolezza e la responsabilità in merito al proprio agire variano in base all'età degli alunni e delle alunne coinvolte, ma la riflessione sugli eventi, la meta-riflessione, è possibile fino dalla scuola dell'infanzia. Ricordiamoci che le competenze sociali e civiche (2006/962/CE) riguardano tutte le forme di comportamento che permettono di partecipare in modo efficace e costruttivo alla vita sociale e che il fenomeno del bullismo le inibisce.

 

   Leggi nella rivista n° 10 2018/2019 pag 25 ... 

Giugno 2020

Giungo 2020

Editoriale

La scuola di fronte ad un compito di realtà

di Ivan Summa

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: l’attualità

Le politiche educative per l’infanzia

di Gian Carlo Sacchi

 

Una metafora per valutare

di Gabriele Benassi

 

La FaD non è la DaD

di Nicoletta Morbioli

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: riflessioni

La mediazione didattica

di Flavia Marostica

 

La valutazione e lo sviluppo delle Risorse Umane a scuola

di Feldia Loperfido e Giuseppe Ritella

 

L’educazione civica al tempo del COVID: tra responsabilità e speranze

di Andrea Porcarelli

 

LE COMPETENZE: progettazione, didattica, valutazione

LA VALUTAZIONE: Strumento REGOLATIVO della e nella progettazione curriculare per competenze

di Loredana De Simone
 

Il curricolo per competenze nella scuola dell’infanzia e del 1° ciclo

Parole per raccontare

di Michela Martelli e Claudia Pinti

 

Il curricolo per competenze nella scuola del 2° ciclo

L’Homo viator e la fenomenologia della migrazione di massa tra cinema di genere e cinema d’autore

di Vincenzo Palermo

 

Il curricolo per competenze nella scuola degli adulti

Didattica a Distanza/Fruizione a Distanza

di Fabio Sommacal

 

Rubriche

Esperienze DIGITALI

DAD, ovvero Dirigere a Distanza

di Marco Mongelli

 

Scuole che INNOVANO

Cronaca di una rivoluzione: la valutazione autenticamente formativa

di Marika Fiorese

 

Il CURRICOLO della CREATIVITà

Porte aperte dei musei virtuali al tempo del coronavirus

di Nicoletta Tomba

 

Il DIRIGENTE e il suo STAFF

La valutazione nella DAD: profili formali

di Anna Armone

 

LIBRI di SCUOLA LIBRI per la SCUOLA

Un interessante piccolo libro tra storia e educazione alla cittadinanza

di Flavia Marostica

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo