Strumenti compensativi personalizzati per una didattica efficace e inclusiva

di Maria Giovanna Ulivi     

Uno dei primi doveri della scuola è quello di porre gli alunni sullo stesso piano di possibilità e che , pur tenendo conto delle capacità , delle peculiarità di ogni alunno consenta a tutti, con metodi e tempi personalizzati, di essere fruitori di un efficacia azione educativa . In questa ottica va inquadrato anche quello che è l’obiettivo degli insegnanti , ma anche dei genitori e degli stessi studenti   con disturbo specifico dell’apprendimento e  non  i quali aspirano di raggiungere gli stessi traguardi dei compagni attraverso percorsi personalizzati e l’utilizzo di giusti metodi e giusti strumenti .Gli strumenti compensativi sono ,in questo caso, un supporto fondamentale per l’apprendimento.  Hanno la responsabilità di metter  l’alunno in condizione  di migliorare il proprio operato, le proprie competenze  attraverso l’autonomia didattica.  Perché  questo si realizzi   è  importante ,però , riuscire a dare al proprio alunno lo strumento che più si adatti alle sue difficoltà .

 

 Leggi nella rivista n° 3 2020/2021 pag 26 ...

Marzo 2021

Marzo 2021

EDITORIALE

Quadrare il cerchio

di Ivana Summa

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: l’attualità

Scuola e volontariato: legami da rinsaldare per il benessere delle persone e delle Comunità

di Cinzia Migani

 

La competenza imprenditoriale e la ‘generazione covid’: ex malo bonum

di Maria Grazia Accorsi

 

Il lessico pandemico

di Pirkia Schilkraut

 

“Zitti e buoni”, se potete…

di Rossella De Luca

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: riflessioni

Cosa resta del corpo?

di Feldia Loperfido e Giuseppe Ritella

 

Dalla macroprogettazione alla microprogettazione

di Flavia Marostica

 

Il “tesoro” dell’educazione come compito e sfida per la comunità

di Andrea Porcarelli

 

L’autonomia e il progetto di istituto

di Gian Carlo Sacchi

 

LE COMPETENZE: progettazione, didattica, valutazione

Il curricolo per competenze nella scuola dell’infanzia e del 1° ciclo

L’approccio delle comunità di pratica per mettere in comune le risorse professionali all’interno di un servizio 0-6

di Roberta Roversi

 

Il curricolo per competenze nella scuola del 2° ciclo

Identikit di una professione: l’educatrice

di Sabrina Agosto

 

Il curricolo per competenze nella scuola degli adulti

A.A. cercasi vero ruolo dei CPIA

di Nicoletta Morbioli

 

Rubriche

 

Esperienze DIGITALI

Blended Learning: flessibilità, progettazione e compiti

di Letizia Mazzanti

 

Il CURRICOLO della CREATIVITà

“Se fossi in te”. Il teatro come strumento per capire gli altri

di Alessia De Pasquale

 

Il DIRIGENTE e il suo STAFF

Spiegare la Privacy ai bambini. Si può, si deve!

di Anna Armone

 

LIBRI di SCUOLA LIBRI per la SCUOLA

Romanzi di “formazione”: rileggere Anna dai capelli rossi

di Magda Indiveri

 

Precedenti

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo