Oliver Twist - Strategia per la progettazione di Cittadinanza e Costituzione in classi IV della scuola primaria

di Emilia Ciampanella

Introduzione

Con la Legge n.169 del 2008 all’articolo 1, facendo eco anche alle indicazioni della Raccomandazione europea del 18-12-2006, si dà un nuovo avvio all’insegnamento delle conoscenze e competenze relative a Cittadinanza e Costituzione in ogni ordine e grado di scuola, ampliando l’orizzonte di un insegnamento che è sempre stato presente nelle aule scolastiche italiane, poiché la trasmissione di valori è base e coronamento del percorso scolastico di educazione, istruzione e formazione.

L’orizzonte paideutico in cui si muove oggi un insegnante di scuola primaria è vasto quanto l’Impero di Carlo V, su cui non tramontava mai il sole, poiché i bambini sono esposti continuamente a stimoli di diverse culture, sia attraverso un contatto diretto e mediato dagli adulti di riferimento, sia attraverso modalità nuove, anche per gli adulti, come ad esempio videogiochi e utilizzo di tecnologie digitali. Per fornire ai bambini gli strumenti di orientamento e decodificazione in un mondo complesso, rapido e interconnesso, gli insegnanti devono saper suonare le sottili corde che sottendono tutte le discipline e intrecciarle in modo intenzionale e collaborativo, al fine di costruire solide fondamenta di un umanesimo universale in cui ogni individuo, in particolare un bambino in età evolutiva, possa ritrovarsi, riconoscersi e da cui partire ben solido per costruire la sua identità e il suo futuro.

 

    Leggi nella rivista ...    

Febbraio 2019

Febbraio 2019

Editoriale

Valutazione interna e valutazione esterna in sinergia: per un servizio non invasivo alla formazione

di Luciano Lelli

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: approfondimenti

Il circuito della valutazione

di Ivana Summa

 

La valutazione tra esiti e processi

di Loredana De Simone

 

Nuovi paradigmi per la formazione degli insegnanti

di Marco Bardelli

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: attualità

Le norme vigenti sulla valutazione: dalle disposizioni all’attivazione

di Maria Rosaria Mazzella

 

SCUOLA DELL’INFANZIA

Insegnante di sostegno, educatrice o assistente di base?

di Alessia Sansoni

 

SCUOLA PRIMARIA

Formare per “ben stare”

di Emanuela Cren

 

Imparare... leggendo

di Gheti Valente

 

Arte e fede: “Maria nell’economia della salvezza” Parte seconda

di Monica Piolanti

 

SCUOLA SECONDARIA I GRADO

Biblioteche, un’occasione irrepetibile di contaminazione fra analogico e digitale

di Gabriele Benassi

 

A voce alta - La forza della parola. Per un progetto di eloquenza a scuola

di Vincenzo Palermo

 

SCUOLA SECONDARIA II GRADO

“katà ghèn kai katà thàlassan (per mare e per terra) - Tutti sulla stessa barca”

di Donatella Iacondini

 

Un esempio di intervento migliorativo in una organizzazione complessa e mutevole: la scuola

di Marco Pellizzoni

 

ISTRUZIONE DEGLI ADULTI

La donna è come l’acqua: un’esperienza di didattica attiva nel CPIA

di Lia Peretti

 

Rubriche

Lettera al Direttore

di Luciano Lelli

 

Maestri del PASSATO che parlano al PRESENTE

Tolstoj: l’utopia di Jasnai Poliana

di Gianni Balduzzi

 

Le Parole della Scuola

Ricerca didattica  

di Luciano Lelli

 

Scuole che innovano

Laboratorio e oltre: progetto “Bio Orientiamoci”

di Lucia Peressini, Claudia Pinti

 

Arte Musica e Spettacolo

“Scappa - Get Out” e l’arte (violenta) della critica sociale

di Vincenzo Palermo

 

Legislazione e normativa scolastica

L’attività deliberativa del collegio dei docenti. La procedura

di Anna Armone

 

Un LIBRO al mese

Federico Rampini, Quando inizia la nostra storia

di Ivana Summa

 

 

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo