FARE L'insegnante n.4/2021 - 2022

FARE L'insegnante n.4/2021 - 2022

Rivista bimestrale di Formazione e Aggiornamento professionale destinata a dirigenti e docenti delle scuole di ogni ordine e grado impegnati nel miglioramento dell'offerta formativa

EDITORIALEIvana Summa Le occasioni mancate e quelle da non mancare

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: l’attualità

Maria Grazia Accorsi Verso la nuova scuola... e se cominciassimo dalla progettazione edilizia?

Marcello Verdolin -  L’esperienza del nuovo plesso scolastico Francesco Calzolari di Rivoli Veronese

Daniele Barca  - Ogni favola è un gioco “La casa dei bambini” nella scuola dell’infanzia statale “Gianni Rodari” di Modena

Gian Carlo Sacchi - La tutela dell’ambiente è entrata nella costituzione

 

TEMI E PROBLEMI DI SCUOLA: riflessioni

Pirkia Schilkraut - COVID - Ora si cambia. Passiamo da pandemia a malattia endemica?

Andrea Porcarelli - Criteri per una lettura pedagogico-sociale del Rapporto UNESCO: Reimagining our future together

 

 

LE COMPETENZE: progettazione, didattica, valutazione

Michele Visentin - Verso un Curricolo risonante

 

Il curricolo per competenze nella scuola dell’infanzia e del 1° ciclo

Il Curricolo Verticale di Istituto un’occasione per un confronto sulle competenze Nicoletta Calzolari

 

Il curricolo per competenze nella scuola del 2° ciclo

Marco Pellizzoni - Un esempio di unità di apprendimento in Educazione civica secondo l’approccio della progettazione a ritroso

 

Il curricolo per competenze nell’istruzione per gli ADULTI

Nicoletta Morbioli - Quando l’errore è un pozzo di sapere

 

Rubriche

Il CURRICOLO della CREATIVITà

Alessia De Pasquale - RIDIAMOCI SOPRA. Il sorriso come risorsa in classe

 

Il DIRIGENTE e il suo STAFF

Anna Armone - Effetti pandemici sulla giustizia amministrativa: una valutazione da rivedere

 

LIBRI di SCUOLA LIBRI per la SCUOLA

Magda Indiveri - L’Europa narrata ai ragazzini


 

 

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo