LA PRIVACY IN AMBITO SCOLASTICO

La privacy in ambito scolastico

a cura di Anna Armone e Stefano Callà

Una Guida completa operativa  per i dirigenti e per quanti operano nelle istituzioni scolastiche, annotata con la giurisprudenza e lo studio di casi pratici

Il testo è aggiornato  al nuovo codice della privacy di cui al  decreto legislativo 30 giugno 2003, n.196, come modificato dal  Decreto Legislativo 10 agosto 2018, n. 101

In appendice la normativa e la modulistica sugli adempimenti della privacy

Il testo formato da 330 pagine che costa solo € 28,00, a cui bisogna aggiungere 4,00 euro per spese di spedizione con corriere SDA.

 

L'attività delle istituzioni scolastiche, alla stregua di qualsiasi altra attività svolta dagli organi della Pubblica Amministrazione, ricade nella sfera di applicazione dalla legge sulla privacy, poiché raccoglie, detiene e gestisce dati personali degli allievi, dei genitori,  del personale dipendente e dei fornitori. Molti sono infatti i soggetti pubblici e privati che si interfacciano con le scuole per richiedere  notizie sugli allievi, sul personale dipendente etc. Generalmente gli uffici di segreteria gestiscono informaticamente sia il personale docente ed A.T.A. che gli studenti, utilizzando  banche dati anche corpose, in rapporto alle dimensioni dell'istituzione scolastica.

Le istituzioni scolastiche non possono liberamente divulgare i dati in loro possesso. Per poterlo fare devono sottostare agli  adempimenti imposti dalle disposizioni emanate in materia di privacy.

La disciplina della privacy non è di facile applicazione, soprattutto in ambito scolastico per la presenza dei minori; per tale ragione abbiamo pensato di predisporre una guida agile  che riepiloghi gli adempimenti e le connesse responsabilità istituzionali.

Il testo che proponiamo affronta in modo sistematico la disciplina della protezione e del trattamento dei dati personali in ambito scolastico alla luce del  Codice della Privacy, D.Lgs. n. 196/2003, come modificato dal D.lgs. 101/2018, adattato, in tal modo, alla nuova disciplina europea del GDPR (Regolamento (UE) 2016/679).

Gli autori analizzano gli aspetti della normativa di maggiore impatto, con specifico riferimento all'analisi di casi tratti dall'esperienza amministrativa delle istituzioni scolastiche, con l'obiettivo di  fornire risposte operative e soluzioni pratiche alle situazioni che quotidianamente si presentano e che i dirigenti scolastici sono chiamati a gestire.

La trattazione è arricchita dai  modelli di atti e schemi degli adempimenti.

 

Modalità di acquisto:

·       Bonifico: CODICE IBAN   IT 85  D  07601  01000 000035368109

·       Carta di Credito collegandosi al sito www.euroedizioni.it “acquista on line”

·       Versamento sul c/c postale n. 35368109,  intestato  a EUROEDIZIONI TORINO SRL, Via Osasco, n.62,  10141 Torino (TO).

·       Carta del Docente

Inviare l'ordine con il codice CIG per l'emissione della fattura a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per ogni altra informazione consultare il sito www.euroedizioni.it. 

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo